Valorizzazione Palazzo Galliera | SPIM GENOVA

Slide
Risultati della ricerca

Palazzo Galliera: investire nella storia
Valorizzazione di una memoria di un futuro assoluto

La Società per il Patrimonio Immobiliare del Comune di Genova opera da ormai 20 anni in città con una visione: operare la diffusione dell’immobiliare per facilitarne il mix delle fruizioni.

Studiando le dinamiche del tessuto urbano, Spim analizza come gli spazi possono essere sfruttati e proietta la capacità di gestire energia e risorse. Il suo obiettivo guarda al di là della valorizzazione di un singolo immobile e punta alla riqualificazione di zone intere, incidendo su immobili, area e popolazione – generando opportunità di lavoro e occasioni di incontro e così, tessendo la città.

Non è un segreto che Genova sia la città in Italia con più immobili e appartamenti signorili – questo dato è legato alla storia della città e ai momenti che l’hanno vista capitale d’Italia e d’Europa per commercio, cultura ed economia, particolarmente nel 16° e nel 19° secolo. La Superba conferma oggi più che mai il suo soprannome, perché guardando al futuro e ripensa gli spazi in chiave innovativa e d’attualità.

cortile palazzo galliera
Spim_Palazzo-Galliera_roofview

Infatti, l’interesse da parte del Comune di Genova verso la valorizzazione di Palazzo Galliera rappresenta l’occasione per creare una nuova polarità urbana e un fulcro delle energie vitali di questa parte di città.

La Pubblica Amministrazione ha affidato a Spim il delicato compito di realizzare il progetto di valorizzazione dell’immobile. Il gruppo di lavoro multidisciplinare composto da Spim, lo studio d’architettura OBR, con la collaborazione di CityO e dell’Univeristà di architettura di Genova, ha realizzato uno studio corale ripensando un Palazzo Galliera non come un edificio isolato, ma piuttosto come un “sistema aperto”, caratterizzato da una “architettura dialogica”, che parte dall’ascolto di chi vi abiterà, che lavora sul tempo, prima ancora che sullo spazio, accettando i futuri cambiamenti e rispondendo ai mutevoli desideri dei suoi futuri abitanti.

Posto al centro della città e nascosto agli occhi dei più, si eleva Palazzo Galliera. La sua posizione centrale ma riservata a ridosso di Via Garibaldi, tra Palazzo Tursi e Palazzo Bianco, fa sì che l’immobile ed il suo progetto di valorizzazione restituiscano un bene fino ad oggi negato alla città, rivelando un tesoro, che c’è sempre stato, ma mai veramente percepito.

Ricca consapevolezza ed eredità di una stratificazione storica importante, il Palazzo è frutto della Storia. Fondato sulla Chiesa di San Francesco di Castelletto del XIII Secolo, è proprio la sua storia che ne fa il luogo, con una vita propria, al di là delle funzioni che cambiano nel tempo diventando una sorta di “memoria di un futuro assoluto”.

cafeteria-palazzogalliera
galliera rooftop

SFOGLIA LA BRICHURE
sep

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

 

SCARICA LA BROCHURE IN PDF
sep